Cock and ball torture ed immobilizzazione sono la passione di Alessia, top mistress di Campobasso..

Chatta con questa Mistress!

Mi presento, sono mistress Alessia, ho 38 anni, sono di Campobasso (nel Molise) e praticamente da sempre ho la fissa del sesso estremo. Chiaramente, il BDSM è sempre stata la mia passione, ma devo dire che negli ultimi due ho subito un evoluzione, sia dal punto di vista delle mie fantasie erotiche e delle pratiche sadomaso, sia per quanto riguarda la location, dato che ho addirittura affittato un locale da adibire a dungeon.

Nel mio dungeon di Campobasso ospito slave davvero meritevoli delle mie torture, e tengo anche ritrovi tra noi mistress ed amanti del BDSM, annunciate e pubblicizzate anche sul web. Avete quindi a che vedere con una mistress a tutto tondo, bene attrezzata, e profonda conoscitrice delle arti bondage sadomaso. Inoltre, sono tra le poche a vantare uno stile di dominazione ed un modo di vestire, e di pormi, realmente unici e personali.

Ciò che prediligo è immobilizzare gli slave e sottoporli a cock and ball torture

nel mio dungeon sono attrezzata praticamente di tutto: Croce di Sant’Andrea, tavolaccio delle torture, gogna, strumenti per l’electrosex, strapon, fruste, frustini, e chi più ne ha più ne metta. Ma la mia passione è sempre stata, e rimarrà sempre il CBT, perché soltanto infierendo sulle palle ed il cazzo dei miei slave sento di colpirli nel vivo, e riesco a godere davvero. E quando lo faccio, per me è molto importante che siano bene immobilizzati, così da non potersi sottrarre in alcun modo alle mie torture.

Ritengo che infliggere ad un uomo indicibili sofferenze proprio nel punto della sua virilità, sia il modo migliore per sottometterlo totalmente, umiliarlo, e distruggere la sua volontà. Per farlo, mi avvalgo di strumenti vari, come lacci di cuoio ed anelli d’acciaio, ma dispongo anche di strumenti di tortura di mia invenzione, anche se talvolta preferisco procedere a mani nude.

Attenzione, sono una mistress che fa sul serio, quindi bando agli slave troppo sensibili

Vi avviso, non pensate di avere a che fare con una soft mistress, che adora soltanto vestirsi di pelle e nylon, e giocare a fare la padrona. Mettetevi bene in testa che avete a che fare con una mistress campobassana sadica e molto perversa, capace di mettere a dura prova la capacità di resistenza al dolore degli slave più coriacei.

Se dopo questo avvertimento siete ancora dell’idea di contattarmi, iscrivetevi al sito per accedere al mio profilo privato, e rendervi conto ancora una volta di cosa sono capace, vedendo come si svolgono le mie sessioni BDSM di CBT, in foto e video girati durante gli incontri con i miei slave.

Dal materiale che con buona frequenza pubblico in bacheca annunci mistress Campobasso, avrete modo di apprezzare la mia originalità in fatto di pratiche FEMDOM, la bellezza del mio dungeon, e quanto sono sasica e porca. Se ritenete di avere i requisiti richiesti non esitate ad inviarmi la vostra candidatura. Sarò come sempre felice di selezionare gli slave più meritevoli, riceverli nel mio dungeon, e sottoporli a sessioni cock and ball torture davvero uniche!

Chatta con questa Mistress!

Condividi Questo Annuncio!

Lascia un commento